Detrazione 65%

Detrazione 65%

[grid_4 class=”alpha”]

La qualità prima di tutto…

  • iconGLD-designDESIGN
    Le numerose soluzioni possibili permettono il perfetto inserimento in qualsiasi contesto.
  • iconGLD-manutenzioneNESSUNA MANUTENZIONE
    I serramenti GLD non verranno alterati dall’azione del tempo e dagli agenti atmosferici.
  • iconGLD-RispettoAmbientaleRISPETTO AMBIENTALE
    Un elevato risparmio energetico equivale ad una riduzione di emissioni CO2 nell’ambiente.
  • iconGLD-ImpermeabilitaIMPERMEABILITA’
    Massima tenuta contro le infiltrazioni anche in condizioni climatiche estreme.
  • iconGLD-fuocoCOMPORTAMENTO AL FUOCO
    I prodotti sono estremamente sicuri, ignifughi ed auto-estinguenti.
  • iconGLD-isolamentoTermicoISOLAMENTO TERMICO
    I profili multicamera e a taglio termico
    possiedono un valore di conducibilità
    estremamente basso, che si traduce in                            un maggiore isolamento termico.
  • iconGLD-IsolamentoAcusticoISOLAMENTO ACUSTICO
    I profili ed i vetri possiedono un valore di fono assorbenza estremamente alto,  che si traduce in                                un maggiore isolamento acustico.
[sm_hr]

Testimonianze

[recenttesti num=”2″ thumb=”false” excerpt_count=”55″] [/grid_4][grid_8 class=”omega”]

DETRAZIONE FISCALE

PER SOSTITUZIONE INFISSI E SERRAMENTI

Ecco gli ultimi aggiornamenti più importanti che sono stati apportati agli adempimenti per ottenere le detrazioni fiscali 65% (da “Agevolazioni Fiscali per il Risparmio Energetico – Agenzia delle Entrate”):

  • è stato previsto l’obbligo di inviare una comunicazione all’Agenzia delle Entrate, quando i lavori proseguono oltre un periodo d’imposta
  • è stato modificato il numero di rate annuali in cui deve essere ripartita la detrazione
  • è stata sostituita la tabella dei valori limite della trasmittanza termica
  • è stato previsto l’esonero della presentazione dell’attestato di certificazione (o qualificazione) energetica per la sostituzione di finestre, per l’installazione dei pannelli solari e per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale
  • è stata ridotta (dal 10 al 4%) la percentuale della ritenuta d’acconto sui bonifici che banche e Poste hanno l’obbligo di operare
  • dal 2012, la detrazione è stata estesa alle spese per interventi di sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria
  • è stato eliminato l’obbligo di indicare il costo della manodopera, in maniera distinta, nella fattura emessa dall’impresa che esegue i lavori
[/grid_8] detrazioni65-GLD

CATALOGO